Trading discrezionale che cosè, Trading automatico e Trading discrezionale: cosa è meglio?

trading discrezionale che cosè

Informazioni principali[ modifica modifica wikitesto ] Questo servizio consente appunto l'acquisto e la vendita on-line di strumenti finanziari come azioniobbligazionifuturestitoli di stato, ecc.

trading discrezionale che cosè

I vantaggi nell'uso di servizi di questo tipo on-line sono i minori costi di commissione richiesti all'investitore e la possibilità di quest'ultimo di potersi informare bene sull'andamento di un particolare titolo o della borsa in generale la visualizzazione di grafici e informazioni utili sui titoli per effettuare con maggiori dati le scelte d'investimento.

Questo tipo di pratica comprende vari modi di operare da parte degli investitori.

trading discrezionale che cosè

Tipologie principali[ modifica modifica wikitesto ] Gli operatori presenti sui mercati finanziari possono essere divisi secondo diversi parametri. Non è comunque possibile individuare una soglia di demarcazione oggettiva fra le due categorie.

trading discrezionale che cosè

A seconda del tipo di operatività si possono individuare: trader discrezionali, che prendono decisioni operative senza l'ausilio di sistemi automatici, basandosi solamente sulle proprie capacità di analisi; trader semi-discrezionali o semi-automaticiche coadiuvano il processo di analisi con elementi automatici rientra nella categoria Larry Williams ; quant trader o quantitative trader o trader sistematico o trader automaticole cui strategie si basano su analisi quantitative derivate da computazioni matematiche, spesso poi implementate con algoritmi un esempio di questo tipo di trader è Andrea Unger, unico ad aver vinto 4 volte la Coppa del Mondo di Trading [1].

Da evidenziare l'esistenza della negoziazione ad alta frequenza, [2] che tramite l'impiego di algoritmi consente di immettere e modificare gli ordini a velocità elevatissima.

trading discrezionale che cosè

Tale fenomeno è oggetto di esame da parte delle competenti autorità di controllo per i possibili effetti distorsivi nello svolgimento delle negoziazioni. Trattandosi pur sempre di speculazioneprima di affidarsi ad una di queste è regola ricordarsi che si ha a che fare con un trading discrezionale che cosè ad alto livello di rischio. Le società che forniscono tale servizio sono regolamentate CONSOBconviene affidarsi a loro per non incorrere in problemi di pagamento o truffe.

Trading Discrezionale VS Trading Automatico

In funzione di questo fenomeno l'ESMA ha limitato nel la leva finanziaria applicabile ai conti di trading online [4] [5].

Questa voce o sezione sull'argomento finanza non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.

trading discrezionale che cosè

Commento: Opinione prettamente personale.

Altre informazioni sull'argomento